Il nostro appuntamento
 
Non lo so io proprio non lo so
Non capisco cosa provi tu per me
Ci penso mi valuto e mi peso
Non lo so avrò forse un bel sorriso
 
Sta di fatto che sopporti il mio casino
I problemi la mia testa i miei difetti
È già un anno e si son pieno di difetti
E forse i dubbi che ti creo io sono tanti
 
Ma ora abbasso il volume ai miei pensieri
Stai dormendo ed io non posso disturbarti
Lo farei stanne certa per baciarti
Per parlarti raccontarmi e sospirarti
 
Io lo so sono certo
Ed orgoglioso di una cosa
Son felice del regalo che ti ho fatto
Ti ho donato quel che resta del mio mondo
 
Io non so con che voglia
Eri al nostro appuntamento
Non sapevi dentro me che cosa c’era
Ora hai le chiavi della vita mia
 
Non lo so io proprio non lo so
E non so nemmeno se lo capirò
Questo corpo quest’anima il mio viso
Cosa ti piace cosa provi di preciso
 
Tu con calma metti ordine qua in giro
Ricomponi i cocci e spolveri i miei spazi
Mi domando che cos’è che ti ha colpito
Son contento non lo nego non lo dico
 
Vorrei alzare il volume dei tuoi sogni
E violando la tua privacy spiare
Non che sia curioso è solo per vedere
Quale è il mio ruolo nella vita tua
 
Io lo so sono certo
Ed orgoglioso di una cosa
Son felice del regalo che ti ho fatto
Ti ho donato quel che resta del mio mondo
 
Io non so con che voglia
Eri al nostro appuntamento
Non sapevi dentro me che cosa c’era
Ora hai le chiavi della vita mia

I dubbi e le incertezze dell'inizio, le conferme e le certezze del proseguo con tutto l'entusiasmo di una nuova relazione..