Uno scrigno d’amore            

 

I rumori sono tutti più forti a quest'ora
Passa solo il vecchio carro del latte per strada  
Sai si sentono anche le lancette che ormai
Non si impegnano han rinunciato a farci andar via

 

Ci saranno almeno 300 gradi qua dentro
E non è stato il vino il sole la folla o chissà 
È soltanto una presenza una vera magia
Uno scrigno pieno d'amore sogno e poesia

 

Sei tu
Che stai facendo tutto questo
Tu
E manca ancora tutto il resto 
Tu
Ti seguirei ovunque e sempre
Tu
La tua bellezza è disarmante 

 

Ho lo stomaco che bolle la testa che vola
Non ricordo se ho mangiato non so neanche l'ora 

La tua pelle sembra seta il mio cuore un tamburo 
Voglio entrare nei tuoi occhi rubarti il profumo

 

Sei tu
Che stai facendo tutto questo
Tu
E manca ancora tutto il resto 
Tu
Ti seguirei ovunque e sempre
Tu
Sai la tua assenza è disarmante

 

Quando il cielo rasserena
La stanchezza vola via
L'orizzonte è più nitido
Non hai più voglia di andare via

Sei tu
L’artista che fa tutto questo
Tu
E manca ancora tutto il resto 
Tu
Ti seguirei ovunque e sempre
Tu
La tua essenza è disarmante

Tra quattro mura possono succedere tante cose, si scambiano emozioni e sentimenti, spesso nascono amori e relazioni, in questa locanda anni '50..